IPERIDROSI ASCELLARE: QUANDO LA NATURALE SUDORAZIONE DIVENTA UN PROBLEMA

“Sudare fa bene”, certo, ma può rappresentare anche un problema!

Attraverso la sudorazione il nostro organismo espelle le tossine e regola la temperatura corporea.

Per alcuni soggetti, però, la secrezione di sudore è eccessiva e difficile da gestire con la sola igiene personale.

In questo caso, si parla di iperidrosi: una sudorazione eccessiva generale o circostritta ad alcune zone corporee.

Le cause di tale fenomeno possono essere di vario tipo:

 

  • Innervazione sovrabbondante delle ghiandole sudoriparie
  • Ipertiroidismo
  • Menopausa
  • Obesità
  • Squilibri ormonali
  • Eccessivo stress
  • Ansia
  • Assunzione di farmaci

 

I TRATTAMENTI ESTETICI CONTRO L'IPERIDROSI

Le soluzioni più efficaci, proposte dalla medicina estetica, per risolvere il problema dell’eccessiva sudorazione sono due:

  • Tossina Botulinica: Terapia infiltrativa locale che blocca per circa 10-12 mesi la secrezione delle ghiandole sudoripare.

Una soluzione rapida, non chirurgica e dall’effetto immediato.

  • Laserlipolisi : Rimozione delle ghiandole esocrine contenute nel grasso che si trova sotto il derma, con conseguente normalizzazione della sudorazione.

Trattamento per l'eccessiva sudorazione ascellare, effettuato in anestesia locale.

Soluzioni semplici, rapide e non invasive!

Finalmente il sudore in eccesso non è più un problema.

E per quanto riguarda l'iperidrosi palmare e plantare?

La medicina estetica risponde con le infiltrazioni di Botulino nella zona interessata. 

 

Per maggiori informazioni, non esitate a contattarci!