Liposuzione Fianchi

liposuzione finachi

LIPOSUZIONE AI FIANCHI

L’accumulo di grasso sui fianchi, comunemente conosciuto come “maniglie dell’amore”, è un inestetismo che colpisce soprattutto l’universo maschile, rendendo la figura poco gradevole alla vista, nonostante l’appellativo “romantico” assunto. 

Eliminare il grasso dai fianchi avvalendosi di diete e attività fisica mirata è un’impresa piuttosto difficile, ma con la liposuzione ai fianchi il problema può essere risolto con risultati visibili in un'unica seduta.

LIPOSUZIONE AI FIANCHI: UN PROBLEMA SIA MASCHILE CHE FEMMINILE

L’intervento di liposuzione fianchi, è richiesto più frequentemente dagli uomini, la cui struttura è maggiormente predisposta alla formazione di grasso localizzato in questa zona. Dal momento che l’accumulo adiposo a livello dei fianchi determina un’evidente modificazione della conformazione fisica tipica del maschio (androide), rendendola più simile a quella femminile (genoide), con risvolti psicologici spesso negativi, la richiesta di liposuzione ai fianchi da parte del sesso maschile è piuttosto elevata. Nonostante sia cruccio appartenente soprattutto al sesso maschile, non tutte le donne amano i propri fianchi “morbidi” e trovano nella liposuzione una soluzione ideale. Il grasso localizzato a livello dei fianchi, infatti, colpisce anche il sesso femminile, ma ha un’evidenza estetica differente. Mentre nella conformazione femminile le cosiddette maniglie dell’amore donano sensualità e continuità alla struttura, per l’uomo sono motivo di fastidio e disarmonia. Nonostante queste considerazioni, col passare degli anni la struttura del corpo femminile si è modificata assumendo una forma più androgena, il che ha portato ad una modifica dei classici canoni di bellezza. La conformazione genoide, tipica forma “a pera” del corpo mediterraneo, ha perso un po’ del suo fascino, a favore di corpi scultorei molto vicini alla struttura maschile. 

La liposuzione ai fianchi è dunque richiesta in percentuale sempre maggiore anche dalle donne.

MODELLARE I FIANCHI CON LA LIPOSUZIONE: UNA SOLUZIONE EFFICACE

La liposuzione ai fianchi rappresenta una soluzione efficace ad un inestetismo difficile da eliminare avvalendosi esclusivamente di attività fisica e dieta.

Per eliminare il grasso localizzato a livello dei fianchi, infatti, bisogna essere in grado di combinare attività fisica mirata e dieta con una certa costanza e, spesso, i risultati tardano ad arrivare.

I risultati della liposuzione ai fianchi, possono essere molto efficaci e visibili dopo una sola seduta: la procedura di liposuzione laser elimina gli adipociti localizzati, impedendo loro di riformarsi nella stessa sede.

Scegliere di sottoporsi alla liposuzione ai fianchi non significa optare per la via più facile: l’intervento chirurgico, infatti, deve essere visto come un punto di partenza per dedicare al proprio corpo una cura costante.

Chiaramente, la liposuzione ai fianchi rappresenta uno stimolo di grande peso: vedere il cambiamento del proprio corpo dopo una sola seduta invoglia a voler mantenere il risultato avvalendosi di alimentazione sana ed esercizio fisico, senza provare alcun tipo di stress.

LIPOSUZIONE FIANCHI: L’IMPORTANZA DELLA VISITA CONOSCITIVA

Quando si decide di fare la liposuzione ai fianchi, le fasi preliminari vengono viste come superflue, perché si pensa solo ed esclusivamente al risultato.

Si potrebbe obbiettare che questa affermazione valga per tutti i distretti corporei, ma, in realtà, per il grasso localizzato nelle zone come fianchi, addome e glutei, essendo motivo di particolare disagio, l’atteggiamento del paziente è completamente diverso: le perplessità e il timore di sottoporsi ad un intervento chirurgico passano in secondo piano rispetto alla voglia di ritrovare la forma e, in fase di prima visita, l’unica cosa che vuole conoscere è la data dell’intervento.

La fase conoscitiva è, in realtà, molto importante sia per il paziente che per il Chirurgo.

Lo specialista deve poter valutare se il candidato alla liposuzione ai fianchi che ha di fronte è un soggetto idoneo a questo tipo di trattamento; il paziente è tenuto a sapere tutto ciò che riguarda la liposuzione ai fianchi, dalla procedura ai possibili risultati; deve essere conscio della quantità di grasso aspirabile per ottenere risultati naturali e in linea con la propria fisicità; in sede conoscitiva vengono prescritti degli esami specifici il cui esito determinerà l’idoneità all’intervento; il paziente viene analizzato in peso ed altezza e si stabilisce l’obiettivo da raggiungere; vengono mostrate le foto di altri pazienti che hanno effettuato la liposuzione ai fianchi in modo da mostrare i possibili risultati.

Questa una sintesi dei vari punti da affrontare prima di decidere di sottoporsi ad un intervento di liposuzione: è importante ricordarne l’importanza per evitare di affidarsi a chiunque, presi dal desiderio di risolvere il proprio problema estetico.

LA LIPOSUZIONE AI FIANCHI E’ PER TUTTI?

Il candidato alla liposuzione ai fianchi viene valutato in fase conoscitiva sia dal punto di vista fisico che psicologico. Dal punto di vista fisico il Chirurgo deve valutare se il paziente può veramente risolvere il suo problema con la liposuzione. Dal punto di vista psicologico, deve invece capire se il paziente può essere in grado di seguire tutte le prescrizioni a seguito di un eventuale intervento di liposuzione ai fianchi. Il Chirurgo, dunque, al fine di ottenere più informazioni possibili, deve procedere con un’attenta anamnesi: chiede al paziente il suo peso; se ha avuto grandi variazioni di peso in eccesso o in predita; se ha avuto gravidanze recenti; se soffre di dolori alla schiena; se ha particolari disturbi addominali. Un'altra informazione importante riguarda il motivo per il quale il paziente abbia preso la decisione di sottoporsi all’intervento di liposuzione ai fianchi. Il candidato ideale alla liposuzione ai fianchi, deve inoltre godere di uno stato di salute sano. I pazienti che soffrono di problemi vascolari, metabolici, cardiopatici, o soggetti a eccessiva flaccidità cutanea, non sono considerati candidati ideali. Il paziente idoneo, inoltre, deve avere aspettative ragionevoli in merito ai risultati che può ottenere con la liposuzione ai fianchi e deve essere conscio delle possibilità e dei limiti che la procedura comporta. Tutte queste regole non valgono soltanto per la liposuzione ai fianchi, ma anche per gli altri distretti corporei: il Chirurgo deve sempre essere chiaro con chi ha di fronte, senza creare false aspettative che porterebbero a risvolti psicologici negativi indesiderati.

L’INTERVENTO DI LIPOSUZIONE AI FIANCHI SECONDO LA PROCEDURA DEL METODO LIPOLASER SYSTEM

La liposuzione ai fianchi con metodo Lipolaser System viene eseguita in anestesia locale abbinata, se richiesto dal paziente in fase preoperatoria, a leggera sedazione.

Il primo step, dunque, successivo al disegno della zona e alle foto della condizione preoperatoria del/della paziente, è la somministrazione dell’anestesia: a questo punto si può procedere secondo la tecnica. La liposuzione ai fianchi necessita di una sola incisione a circa 4-5 cm al di sotto dell’adiposità localizzata, che, in genere, si trova al di sopra della cresta iliaca. Il piccolo taglietto, si riemargina dopo poco tempo, senza lasciare alcuna cicatrice. Dopo aver eseguito l’incisione, si passa all’infiltrazione della soluzione di klein, modificata dal Dott. Serraglio, inventore del metodo Lipolaser System. La quantità di soluzione inettata per la liposuzione ai fianchi è piuttosto abbondante, poichè atta a vasocostringere bene la zona e scollare al meglio il tessuto sottocutaneo e soprafasciale.

La zona dei fianchi è caratterizzata da tessuto molto fibroso e vascolarizzato, il che richiede un’abbondante infiltrazione.

Trascorsi dieci minuti da questa fase, si procede con l’inserimento della fibra laser, secondo I parametri previsti dalla tecnica Lipolaser System. Durante i passaggi con il laser, eseguiti con movimenti leggeri, si avverte la trasformazione del grasso localizzato da solido a liquido. Una volta sciolto completamente il grasso, cosa che non avviene con i metodi di liposuzione tradizionale, si può passare all’aspirazione. Per la liposuzione ai fianchi con metodo Lipolaser System, vengono utilizzate cannule di diversa tipologia, tutte con un diametro di 3 mm. La fase di aspirazione della liposuzione ai fianchi, richiede una manualità e una conoscenza della zona di un certo livello: si tratta di una sede difficile, che va trattata da mani esperte e sicure. Una volta terminato, il Chirurgo introduce nuovamente la fibra laser. Questa volta il laser ha il compito di favorire la retrazione del tessuto cutaneo e, soprattutto per quanto riguarda gli uomini, a creare quella concavità che prima non esisteva, modellando la figura del paziente secondo la sua naturale fisionomia.

A conclusion della procedura, viene praticata la medicazione e l’assistente aiuta il/la paziente ad indossare la guaina.

QUANTO DURA L’INTERVENTO DI LIPOSUZIONE AI FIANCHI CON METODO LIPOLASER SYSTEM?

L’intervento di liposuzione ai fianchi con metodo Lipolaser System ha una durata di circa 60 minuti. Il paziente, a seguito del colloquio post operatorio con il Chirurgo, può tornare tranquillamente a casa.

Si raccomanda, soprattutto in caso di leggera sedazione, di venire accompagnati.

LIPOSUZIONE FIANCHI: INDICAZIONI POST-OPERATORIE 

Al termine dell’intervento di liposuzione ai fianchi, l’assistente fa indossare una guaina elastica specifica, di diversa tipologia in base al sesso del/della paziente, da tenere fissa per 3-4 giorni e poi ancora per 2-3 settimane solo durante il giorno, fondamentale per mantenere fissa la medicazione postintervento, oltre che per una corretta e veloce guarigione. A distanza di almeno 7 giorni dall’intervento di liposuzione ai fianchi, si consiglia un ciclo di 10 linfodrenaggi manuali  a cadenza settimanale, atti a velocizzare la guarigione e favorire l’aderenza dei tessuti.

LIPOSUZIONE FIANCHI: TEMPI DI RECUPERO

I tempi di recupero dalla liposuzione ai fianchi con metodo Lipolaser System sono piuttosto brevi. Dopo uno o due giorni di riposo, infatti, si può riprendere la normale attività lavorativa, facendo attenzione nel caso comporti particolari sforzi fisici. Per quanto riguarda l’attività fisica, è bene aspettare almento 15-20 giorni dall’intervento di liposuzione ai fianchi. Mentre per ricominciare  a fare movimento, il Chirurgo consiglia delle passeggiate già a distanza di due giorni dall’intervento di liposuzione ai fianchi. Se per la liposuzione ai fianchi si sceglie di affidarsi a metodi tradizionali, invece, i tempi di recupero sono molto più lunghi: bisogna aspettare almeno 10 giorni dall’intervento per poter tornare alla propria quotidianità.

LIPOSUZIONE FIANCHI: I COSTI DI LIPOLASER SYSTEM

L’intervento di liposuzione ai fianchi con metodo Lipolaser System ha un costo pari a 1900 €.

SCEGLIERE LA GUAINA GIUSTA PER LA LIPOSUZIONE AI FIANCHI

La guaina elastica è molto importante in fase post operatoria e scegliere quella giusta non è semplice, vista l’enorme quantità di proposte in commercio.

Per quanto riguarda l’intervento di liposuzione ai fianchi, la guaina cambia in base al sesso. Per l’uomo esistono diverse tipologie: la guaina a canottiera, utile anche nel caso di liposuzione al seno, lunga fino al pube; quella a pantaloncino a vita alta e la tuta intera che può servire nel caso di liposuzione a fianchi, addome, cosce e glutei. Per la donna, invece, oltre alle guaine proposte in diverse varianti come pantaloncino, coulotte e leggins a vita alta, è possibile risparmiare acquistando delle calze 140 denari sempre a vita alta. Per quanto riguarda la liposuzione dei fianchi,inoltre, si consiglia una maglietta di cotone da indossare sotto la guaina, specie per l’uomo.

E’ molto importante seguire le indicazioni del Chirurgo in merito alla tipologia e la misura della guaina da scegliere: un prodotto scadente e non sufficientemente compressivo, potrebbe risultare dannoso ai fini della guarigione.

L’IMPORTANZA DEL MATERIALE FOTOGRAFICO: COM’ERANO I TUOI FIANCHI PRIMA DELLA LIPOSUZIONE?

La documentazione fotografica ha una grande importanza sia per il Chirurgo che per il paziente, in quanto rappresentano la testimonianza del prima  e dopo l’intervento di liposuzione ai fianchi. Spesso i pazienti che si sottopongono all’intervento di liposuzione ai fianchi, una volta superata la prima fase in cui il cambio di taglia degli indumenti costituisce una valida prova del successo ottenuto, dimenticano il loro aspetto pre-operatorio e rimangono piuttosto sorpresi di fronte alle immagini fotografiche. La procedura prevede sia degli scatti a figura intera sia della zona  da trattare, in modo da testimoniare il miglioramento nel complesso e del particolare. Le foto vengono eseguite prima senza disegno e poi con le zone da trattare disegnate. 

Per la tutela della privacy, viene fatto firmare un consenso all’utilizzo delle immagini, che potrebbero servire come testimonianza per i futuri pazienti che si sottoporranno alla liposuzione ai fianchi. 

ESISTONO VALIDI METODI ALTERNATIVI ALLA LIPOSUZIONE AI FIANCHI?

Il grasso sui fianchi ha origine da una vita sedentaria, caratterizzata da cattiva alimentazione, scarsa attività fisica e consumo di bevande gassate e alcooliche.

Nonostante l’atteggiamento ironico cui sono soggetti coloro che presentano grasso in eccesso sui fianchi sia universalmente accettato, al punto da risultare piacevole per alcuni, “le maniglie dell’amore” determinano fastidi di vario genere: dalla difficoltà nel trovare indumenti che mascherino l’eccesso di adipe al rischio di diabete, malattie coronariche ed ipertensione.

Eliminare il grasso dai fianchi senza ricorrere alla liposuzione è possibile, ma non è semplice. Le soluzioni alternative alla liposuzione ai fianchi sono molteplici: dieta, attività sportiva costante e specifica e trattamenti estetici di vario tipo sono le soluzioni migliori. Ma, spesso, per iniziare ad accettare un nuovo stile di vita, ciò che molte persone desiderano sono risultati visibili in tempi non lunghi, cosa che solo la liposuzione ai fianchi può concedere. Un altro punto a favore della liposuzione ai fianchi, è il fatto che il grasso eliminato non si riforma nello stesso punto, dal momento che l’azione di questo tipo di intervento mira a distruggere gli adipociti responsabili dell’inestetismo, impedendo loro di riprodursi nella zona trattata.

In ogni caso, è bene sottolineare, che, nonostante si decida di fare una liposuzione ai fianchi, per mantenere i risultati ottenuti e godere del costante miglioramento ottenuto, bisogna mettersi in testa che si deve seguire un regime di vita sano che comprende alimentazione corretta e attività sportiva.

 

Scheda informativa

Prezzo:
€ 1.900
Cause:
  • vita sedentaria
  • scarsa attivita’ fisica
  • alimentazione scorretta
  • conformazione fisica
  • obesita’
Durata intervento:

1 ora

Retrazione cutanea:

ottima

Medicazioni:

guaina elastica da tenere fissa per 3-4 giorni e poi ancora per 2-3 settimane solo durante il giorno

Linfodrenaggio:

10 sedute totali a cadenza settimanale a distanza di 7 gg dall’intervento

PRENOTA UNA VISITA

  •  
  •  
  •  
  •  
acconsento al trattamento dei dati personali - leggi l'informativa

Le aree trattate

con la Liposuzione Laser
liposuzione laser uomo e donna
Numero verde Lipo Laser System: 800 250 260
 
clicca sulle immagini per ingrandirle e leggere la descrizione dell'intervento